PIATTAFORME ELEVATRICI o HOMELIFT


home lift, homelift, piattaforma elevatrice, piattaforme elevatrici, Gruppo Millepianiascensori domestici, ascensori per handicappati, mini ascensoriascensori ad uso domestico, ascensori per disabili, piattaforme elevatrici per disabili

Le piattaforme elevatrici per disabili, o homelift, sono chiamate anche ascensori domestici o mini ascensori ad uso domestico: si tratta di impianti elevatori ideali per consentire il superamento delle barriere architettoniche e i vincoli di installazione degli ascensori tradizionali.

I vantaggi delle piattaforme elevatrici rispetto agli ascensori sono:

  • Costi di acquisto, installazione e successiva manutenzione contenuti
  • Ridotti consumi energetici
  • Facilità di installazione (i tempi e le opere murarie sono ridotti)
  • Flessibilità di adattamento agli spazi (esterno, interno) e possibilità di variazione nei materiali
  • Semplificazione nel rilascio licenze

 

Le piattaforme elevatrici, o homelift, di Gruppo Millepiani sono l’elevatore ideale per soluzioni abitative private o esercizi commerciali: la piattaforma elevatrice si integra perfettamente nell’ambiente in cui è installata ed è in grado di adattarsi a spazi limitati, offrendo un grande equilibrio tra estetica e semplicità d’uso.


Caratteristiche

Le piattaforme elevatrici Millepiani PASSENGER e Millepiani PASSENGER 42 sono posizionabili anche in spazi contenuti; il quadro di controllo richiede consumi limitati, simili a quelli di un comune elettrodomestico, l’ideale per un’abitazione privata.

Le piattaforme elevatrici Millepiani PASSENGER e Millepiani PASSENGER 42 possono essere comandate in assoluta sicurezza da chiunque; pienamente rispondenti alle normative in materia, sono uno strumento ideale per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

La piattaforma elevatrice Millepiani PASSENGER è caratterizzata dalla mancanza della porta interna, da barriera ad infrarossi ed apriporta automatici (disponibili su richiesta); a differenza degli impianti elevatori tradizionali, la piattaforma elevatrice Millepiani PASSENGER richiede la manovra ad uomo presente, ossia la necessità di premere il pulsante di azionamento per tutta la durata del tragitto. Ciò consente di interrompere istantaneamente la corsa da parte dell’utente, garantendo la massima sicurezza all’interno della cabina.

La piattaforma elevatrice Millepiani PASSENGER 42 è invece conforme alla nuova direttiva macchine 2006/42/CE, in vigore dal 30/12/2009, che consente l’applicazione di porte in cabina rendendo possibile la manovra automatica, come i comuni ascensori.
Questa caratteristica rende la piattaforma elevatrice, di fatto, un piccolo ascensore la cui velocità massima può raggiungere i 0,15m/s.

Per saperne di più sulle piattaforme elevatrici clicca qui

Il quadro normativo

  • Decreto Ministero dei Lavori Pubblici 14 giugno 1989, n. 236
    Prescrizioni tecniche necessarie a garantire l’accessibilità, l’adattabilità e la visitabilità degli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata e agevolata, ai fini del superamento e dell’eliminazione delle barriere architettoniche.
  • Decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1996, n. 459
    Regolamento per l’attuazione delle Direttive 89/392/CEE, 91/368/CEE, 93/44/CEE e 93/68/CEE concernenti il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative
    alle macchine.
  • Circolare 14 aprile 1997 n. 157296 Circolare esplicativa del D.P.R. 459/96.
  • Nuova direttiva macchine 2006/42/CE, in sostituzione della 98/37/CE, in vigore
    dal 30/12/2009.